L'Iran non fermera' il programma di arricchimento dell'uranio: lo ha detto il nuovo presidente iraniano, Hassan Rohani. Per il religioso moderato eletto la scorsa settimana alla presidenza della Repubblica islamica le sanzioni dell'Occidente sono "ingiuste e immotivate",

ma resta "la speranza di arrivare a un accordo con la comunita' internazionale".

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information