E' stata avviata un'indagine formale attorno alla fuga di notizie riguardo le attivita' della National Security Agency. Lo hanno reso noto i vertici dell'intelligence Usa.

 

''In questa settimana abbiamo assistito a irresponsabili fughe di notizie da parte di media sull'operato della nostra intelligence. Purtroppo non tutti gli errori si possono correggere senza diffondere altre informazioni riservate''. James Clapper, responsabile dell'intelligence Usa, torna ad attaccare la stampa che sta rivelando il vasto controllo della Nsa di una mole enorme di dati. ''non e' una collezione di dati segreta ma un sistema informatico interno al governo'', per ''garantire la sicurezza degli americani''

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information