La polizia francese ha arrestato un giovane di 22 anni nell'ambito delle indagini sull'aggressione al soldato francese accoltellato sabato scorso nel quartiere parigino di La Defense.

Il presunto autore dell'aggressione contro il militare, ha riferito il ministro dell'Interno, Manuel Valls, e' stato arrestato questa mattina a La Verriere, nelle Yvelines, ed il giovane era gia' noto alla polizia per reati minori. E' sospettato di avere dei legami con gli islamisti radicali il 22enne arrestato questa mattina a La Verriere, in connessione all'aggressione del soldato francese, accoltellato sabato scorso. Piu' tardi il procuratore di Parigi Francois Molins fornira' ulteriori dettagli nel corso di una conferenza stampa.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information