Almeno 17 bambini sono morti nell'esplosione del serbatoio di gas dello scuolabus sul quale viaggiavano, alla periferia della citta' orientale pachistana di Gujarat. Altri dieci, riferiscono i media locali, sono rimasti feriti e sono stati ricoverati in ospedale.

A bordo della scuolabus vi erano circa 25 persone, quasi tutti ragazzini fra gli otto e i dodici anni, maschi e femmine, allievi di una scuola privata. Fra le vittime vi e' sarebbe un insegnante, mentre l'autista e' sopravvissuto. L'autobus e' rimasto completamente distrutto dall'incendio che si e' sviluppato dopo l'esplosione. Il gas naturale compresso e' usato come carburante per molti veicoli circolanti in Pakistan, perche' costa meno di diesel e benzina. I serbatoio sono pero' spesso di cattiva qualita' e gli incidenti sono frequenti, tanto che il governo sta gia' discutendo la possibilita' di mettere al bando questo sistema.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information