Un padre divorziato di 48 anni ha ammesso di aver ucciso i suoi due figli di 5 e 10 anni nella sua casa sgozzandoli con un coltello. E' successo a Lione e l'uomo ha confessato ai giudici questa sera dopo essere stato denunciato dalla madre che, rientrando a casa, aveva ritrovato l'ex marito completamente ricoperto di sangue e i due figli morti. L'uomo, inglese, era la prima volta che vedeva i suoi figli da solo nel suo appartamento. Fino ad allora infatti aveva potuto incontrarli solo in presenza di terzi.

La madre, in stato di choc, non ha ancora potuto testimoniare, mentre, a quanto si e' appreso dal vicinato, la coppia aveva divorziato da due o tre anni probabilmente per via di una forte inclinazione all'alcol dell'uomo. Era quindi la moglie che si era trasferita con i figli mentre il padre, disoccupato, aveva aveva continuato a vivere nell'appartamento di famiglia. Per il momento la polizia indaga sui moventi del duplice omicidio, ma per avere piu' elementi sara' indispensabile la testimonianza della madre dei bambini.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information