La polizia yemenita ha smantellato una cellula di Al Qaida che pianificava attacchi contro diversi obiettivi tra cui una raffineria e il porto di Aden. Nell'operazione e' morto uno dei membri mentre altri tre sono stati arrestati, ha riferito una fonte della sicurezza.

La polizia ha fatto irruzione in una casa dove erano trincerati i membri della cellula quando - ha riferito - ''uno di loro che indossava una cintura esplosiva, ha cercato di farsi saltare ma e' stato colpito''.Sequestrata una dozzina di cinture esplosive.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information