Un bambino americano di 5 anni ha ucciso la sorellina di 2 anni con un fucile calibro 22 progettato specificatamente per bambini che gli era stato regalato lo scorso anno e con cui sparava abitualmente. La madre dei bambini si trovava in veranda quando ha udito lo sparo e si e' precipitata in casa.

E' avvenuto in Kentucky. Secondo il medico legale Gary White, intervistato dal giornale locale The Lexington Herald-Leader, si è trattato di un incidente. La polizia ha detto che la bambina, identificata dal medico legale come Caroline Starks, è stata trasportata in ospedale dove è stata dichiarata morta. Al momento della tragedia la mamma dei bambini si trovava in veranda. "Ha detto che non sono passati più di 3 minuti, poi ha sentito lo sparo ed è corsa in casa e ha trovato la figlia", è il resoconto dei fatti fornito dalla donna al medico legale. La pistola con cui il bambino ha ucciso la sorellina è un lungo fucile calibro 22 della Crickett progettato apposta per i bambini. Un regalo ricevuto l'anno scorso e conservato in un angolo di una stanza. "I genitori non sapevano che ci fossero ancora munizioni dentro", ha detto il medico legale riportando sempre le parole della madre dei bambini.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information