Un palazzo e' crollato a Reims, nel nord della Francia, e ci sono "molte vittime". Lo hanno riferito i pompieri, precisando che si tratta di un edificio composto da appartamenti e quindi abitato. I vigili del fuoco non hanno saputo precisare se ci sono morti. E' venuta giu' un'ala di palazzo, probabilmente dopo un'esplosione. Lo hanno riferito i pompieri, precisando che si tratta di un edificio composto da appartamenti e quindi abitato e che il crollo ha causato "molte vittime".

Il sindaco di Reims, Adeline Hazan, intervistata dall'emittente BFM TV, ha detto che ci sono due morti e diversi feriti. Hazan ha confermato l'esplosione, spiegando che "e' stata molto forte, tanto che i vetri degli edifici di fronte sono andati in frantumi". Secondo la stessa emittente l'esoplosione e' stata causata da una fuga di gas. L'incidente e' avvenuto nella zona popolare di Wilson, alla periferia della citta'.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information