L'attentato alla maratona di Boston e' stato un attacco terroristico. Non e' chiaro se di matrice interna od straniera. Lo hanno riferito fonti dell'Fbi citate dalla Cnn. Esperti del Site, il principale sito di monitoraggio dell'estremismo islamico sul web, intervistati dalla Cnn, ipotizzano che l'attacco a Boston sia riconducibile ad al Qaida o al Ttp Pakistan, la maggiore fazione talebana pachistana.

Anche l'Aqim, il braccio armato di al Qaida nel Nord Africa, aveva minacciato l'Occidente, e in particolare la Francia e il presidente Francois Hollande, per l'intervento militare in Mali. Barack Obama ha garantito agli americani che l'amministrazione federale "sta collaborando con le autorita' locali per cercare di arrivare la fonte del terrore. Non sappiamo putroppo chi e' stato ne' perche' ma sicuramente riusciremo a trovare chi sono responsabili e questi saranno assicurati alla giustizia". Cosi' il presidente nella prima dichiarazione dopo l'attentato di Boston. ''Oggi io e Michelle ci uniamo a tutta l'America nel piangere le vittime di Boston''

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information