La polizia conferma che alla Jfk Library di Boston si e' verificata "una terza esplosione" ma anche se al momento non ha elementi per affermare con certezza che sia collegata alle altre due esplosioni che hanno colpito la maratona, sta procedendo nelle indagini sulla base del presupposto che lo sia.

Lo riferisce il Wall Street Journal citando il capo della polizia, Ed Davis.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information