E' di almeno 2 morti accertati e 22 feriti il bilancio provvisorio fornito dalla polizia di Boston delle duplice esplosione alla linea del traguardo della maratona che si e' disputata oggi nella citta'.

Al momento non e' stata accertata la natura delle deflagrazioni, anche se non viene esclusa al momento la pista di un possibile attentato dinamitardo.

Una reporter di una tv locale del New England vicina al luogo dell'esplosione verificatasi al traguardo della maratona di Boston ha visto una delle vittime che ha perso entrambe le gambe. ''Ero cosi' vicina, e' stato spaventoso. Ho sentito la forza dell'esplosione. La gente scappava. Ho visto vittime proiettate dappertutto'', ha detto Jackie Bruno della Necn.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information