E' salito ad almeno 12 morti e 100 feriti il bilancio della serie di attentati che ha colpito questa mattina l'Iraq. Lo riferisce l'inviato della tv satellitare al-Jazeera.

Tra gli attentati piu' gravi, nel nord del paese, tre autobomba sono esplose a Tuz-Khormato, circa 200 km a nord della capitale Baghdad, uccidendo almeno tre persone e ferendone 42, mentre a Dowr un attentatore suicida si e' fatto esplodere vicino a un checkpoint della polizia, ferendo 13 agenti. A Kirkuk, 250 km circa dalla capitale, altre tre autobomba hanno ucciso una persone e ne hanno ferite altre 14. Nel sud, a Nassiriya, un'autobomba ha ferito 14 persone. Diverse esplosioni sono state sentite anche a Baghdad, ma il bilancio delle vittime e' ancora incerto.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information