Nelson Mandela "continua a rispondere in modo soddisfacente" alle cure per la polmonite dopo una settimana di ricovero e sta "molto meglio". Lo ha riferito l'ufficio della presidenza sudafricana. Il 94nne premio Nobel ha ricevuto la visita dei suoi familiari e sta facendo "progressi significativi".

Se dall'ospedale militare di Pretoria arrivano notizie confortanti, una tv ha scatenato il panico tra gli spettatori dopo aver trasmesso per errore un necrologio dell'ex presidente sudafricano. "In ricordo di Madiba 1918-2013", era la sovrimpressione apparsa martedi' sera sull'Universal Channel della pay tv Dstv. Immediatamente, sia la presidenza sudafricana che la fondazione Mandela hanno contattato la dirigenza del canale televisivo, definendo l'incidente "inopportuno e poco sensibile nei confronti della famiglia". I profili twitter dei dirigenti della tv sono stati presi d'assalto dai telespettatori che per ore hanno protestato e chiesto spiegazioni, tanto da costringere i vertici dell'emittente a scusarsi per l'"errore tecnico". Evidentemente il necrologio era stato messo a punto dai responsabili della tv per non farsi trovare impreparati, ma qualcuno deve aver spinto il bottone sbagliato.
.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information