L'accusa chiede la pena di morte per James Holmes, accusato della strage nel cinema di Aurora durante la prima di Batman. Lo ha annunciato la stessa accusa che ha spiegato di aver rifiutato l'offerta di Holmes di dichiararsi colpevole se gli fosse stato assicurato il carcere a vita.

Holmes, vestito da Joker, è accusato di aver ucciso 12 persone e di averne ferite 70 il 20 luglio scorso. I suoi legali cercheranno - riporta la stampa americana - di dimostrare che Holmes, al momento della sparatoria, non era sano di mente.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information