Il miliardario russo Roman Abramovich non è stato arrestato: lo afferma il portavoce del Fbi, Paul Bresson, smentendo così le voci su un fermo avvenuto negli Stati Uniti. Il portavoce dell'oligarca russo e patron del Chelsea aveva gia' smentito la notizia riportata dai media russi: "Queste sono sciocchezze".

L'oligarca russo si troverebbe da febbraio a New York, dove sarebbe arrivato con il suo maxi yacht Eclipse per accompagnare la sua compagna incinta Daria Zhukova, pare desiderosa di partorire negli Usa. Lo riferisce l'edizione russa di Forbes, secondo cui il magnate avrebbe intenzione di trattenersi nella Grande Mela sino a metà aprile.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information