Giornata di mobilitazioni oggi a Bruxelles in concomitanza con il vertice europeo. Un centinaio di manifestanti impegnati in una protesta contro l'austerity ha occupato oggi a Bruxelles un ufficio della direzione Affari economici e finanziari della Commissione europea.

L'azione e' stata coordinata da "For a European spring", una coalizione di movimenti di 13 Paesi, nell'ambito delle proteste contro le politiche di austerity organizzate in occasione del summit Ue. "Da palazzi come quello che stiamo occupando oggi - ha detto Michel Vanderopoulos, che fa parte del gruppo di coordinamento a Bruxelles - la troika sta imponendo politiche di austerita' che lasciano milioni di persone senza un appropriato sistema sanitario, li privano dei loro mezzi di sostentamento e distruggono storici diritti sociali per i quali si e' combattuto duramente".   Un portavoce della Commissione ha confermato che un gruppo di manifestanti ha occupato uno degli edifici utilizzato dalla direzione Ecfin a Bruxelles come da altri servizi dell'esecutivo Ue. "Mi risulta che la protesta e' durata circa un quarto d'ora e non e' stata violenta - ha precisato - La polizia belga e' arrivata sul posto ed i manifestanti hanno lasciato la scena di loro iniziativa".

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information