Mentre l'ex arcivescovo di Los Angeles, Roger Mahony, e' impegnato nel conclave per eleggere il successore di Benedetto XVI, dalla sua citta' giunga la notizia che e' stato raggiunto un accordo legale del valore di 9,9 milioni di dollari dall'arcidiocesi per ottenere il ritiro di 4 accuse di pedofilia che vedeva coinvolto uno dei sacerdoti che, secondo le accuse, sarebbe stato coperto dal cardinale americano. Lo riferisce il legale dell'arcidiocesi, J. Michael Hennigan.

In particolare si tratterebbe dell'ex prete Michale Baker che nel 1998 aveva confessato all'allora arcivescovo di Los Angeles Mahony di aver abusato di due fratelli per sette anni. Il cardinale fece sottoporre il sacerdote ad un trattamento psicologico ma poi gli consenti' di tornare al suo ruolo di sacerdote durante il quale molesto' altri giovani. Baker era gia' stato condannato nel 2007 per gli abusi su un giovane.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information