La Sesta Sezione Penale della Corte di Appello di Napoli ieri ha assolto l’ex assessore all’ecologia della passata amministrazione della Citta’ del Foro, Donato Di Renzo assistito dall’avv. Raffaele Crisileo e dall’avv. Gaetano Crisileo che e’ subentrato nella difesa nel giudizio di secondo grado. Completamente ribaltato il verdetto di primo grado che aveva visto condannato a ben sei mesi di carcere l’ex politico sammaritano per il reato di diffamazione aggravata in quanto ritenuto l’editore di una testata giornalistica a tiratura locale e provinciale. Assoluzione piena, quindi, per Donato Di Rienzo addirittura “ per non aver commesso il fatto “; questo il verdetto della Sesta Sezione Penale della Corte di Appello di Napoli. Ora la persona offesa, un imprenditore locale, che aveva sporto querela e poi si era costituito parte civile sia dinanzi al Tribunale sammaritano che dinanzi alla Corte di Appello, rischia, a sua volta, di essere processato per calunnia avendo accusato ingiustamente Donato Di Rienzo di fatti che, poi, attraverso la sentenza pienamente assolutoria di ieri, sono risultati non veri.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information