Fiamme alla centrale elettrica Terna tra Marcianise e San Tammaro, ubicata sul territorio comunale di Santa Maria Capua Vetere. Sul posto due squadre di vigili del fuoco. Paura e apprensione per una nube nera che si è alzata ed è visibile dai comuni limitrofi. A seguire con attenzione l'evolversi della vicenda anche i sindaci di Marcianise e Santa Maria Capua Vetere Antonello Velardi e Antonio Mirra. L'incendio dai primi rilievi non sembrerebbe essere di natura dolosa ma dovuto a un guasto tecnico che ha distrutto un trasformatore. Non ci saranno comunque ripercussioni per la fornitura elettrica in quanto il carico è stato ripartito sul resto dell'impianto. C'era attesa per i rilievi dei tecnici dell'Arpac che dovranno monitorare la qualità dell'aria. “Nelle prossime ore e nei prossimi giorni saremo in contatto con l’Arpac - ha dichiarato il sindaco Antonio Mirra - per verificare eventuali conseguenze di quanto verificatosi, tenuto anche conto che a poche centinaia di metri dal luogo dell’incendio si trova la centralina Arpac dello Stir che potrà fornire eventuali indicazioni rilevanti”.

 

 

 

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information