"Domani mattina, dopo cinque giorni di chiusura, riapriranno il parco Pozzi ed il cimitero cittadino". Lo ha detto il sindaco Enrico de Cristofaro. La chiusura si è resa necessaria in seguito al violento nubifragio che ha colpito la città di Aversa nella notte tra domenica e lunedì scorso. "Per ciò che riguarda il parco Pozzi - ha spiegato il consigliere comunale Francesco di Virgilio che ha seguito la fase operativa della messa in sicurezza del parco- abbiamo interpellato un agronomo che ci ha fornito un supporto sulle modalità di messa in sicurezza dell'area verde. Sono stati abbattuti due pini resi pericolanti dalle piogge dei giorni scorsi. Le querce, invece, sono state tutte salvate e solo poche unità hanno subito un intervento di capitozzatura". Questa mattina, intanto, continuano gli interventi di manutenzione quali la pulizia della fontana e la manutenzione delle aiuole per garantire una perfetta fruibilità all'apertura di domani mattina. “Domani riapre anche il cimitero cittadino” ha spiegato l’assessore delegato Michele Ronza, e continua: “I danni all’interno della struttura sono stati ingenti, ma grazi al grande lavoro che è stato svolto in questi giorni domani mattina il pio luogo sarà riaperto”.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information