La Guardia di Finanza è andata al comune di Marcianise per acquisire atti relativi all'interporto e in particolare alla polizza fidejussoria. "Si tratta dell'ennesima inchiesta aperta sul Comune di Marcianise - scrive il sindaco nel suo diario- Per carità, i finanzieri sono stati cortesi, cortesissimi; noi abbiamo offerto la nostra doverosa collaborazione. Fanno il loro lavoro, su ordine della Procura. Da quando sono sindaco, questo sarà il decimo blitz delle forze dell'ordine in municipio: è l'effetto delle denunce a raffica presentate all'opposizione e da qualche vecchio maneggione che prima rubava e ora si deve attaccare al tram. Facciano tutti gli accertamenti dovuti, ci fa solo piacere."





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information