“Non parteciperò al congresso del PD e neanche alle Primarie. Non ritrovo più le ragioni per farlo”. Lo ha scritto sulla sua bacheca Facebook l'ex sindaco di Marcianise e esponente di primo piano del Partito Democratico di Marcianise Filippo Fecondo. Uno sfogo dettato dall'attuale situazione politica, frastagliata e complicata per la sinistra. Un ragionamento che cale ancora di più nella città dove il Pd è stato profondamente lacerato dallo scontro per la candidatura tra Velardi e Abbate alle ultime amministrative.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information