"L'incendio sviluppatosi nel sito di rifiuti di Villa Literno è molto grave e pone nuovamente l'accento sul piano predisposto dalla Giunta regionale per affrontare il fenomeno della Terra dei Fuochi. Se la priorità per questo Governo regionale è lo smaltimento delle ecoballe, garantire che questo avvenga nei tempi e nei modi fissati è un dovere nei confronti dei cittadini. In attesa che le indagini facciano piena chiarezza su quanto accaduto, chiediamo che la Giunta apra una riflessione seria sugli enormi ritardi accumulati rispetto al piano di rimozione e sui livelli di sicurezza nei siti". Così il presidente della III Commissione speciale Terra dei Fuochi, bonifiche, ecomafie del Consiglio regionale della Campania, Gianpiero Zinzi.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information