Rush finale dell'On. Camilla Sgambato a sostegno delle ragioni del Sì al referendum costituzionale di domenica. In questi ultimi due giorni, i comitati referendari Basta un Sì - Sì Cambia Futuro promossi dalla parlamentare del Partito Democratico in tutti i comuni di Terra di Lavoro ed anche fuori provincia, hanno organizzato una serie di incontri finali per illustrare ulteriormente le buone ragioni ed i vantaggi che deriveranno dalla definitiva approvazione della modifica alla seconda parte della Costituzione varata di recente dal Parlamento. Ieri l'On. Sgambato, su iniziativa dei rispettivi comitati, ha incontrato i tanti cittadini di Sparanise e Parete che hanno partecipato alle iniziative referendarie, prima di incontrare il premier Matteo Renzi alla mostra d'Oltremare a Napoli. Oggi lo sprint finale della campagna elettorale toccherà altri tre comuni casertani, a partire stamattina da Santa Maria C.V. dove la deputata del Pd, unitamente al segretario cittadino Maurizio Capitelli, ai consiglieri comunali Umberto Pappadia e Francesco Rosario Di Nardo e ai comitati Sì Cambia Futuro, accoglieranno per la un AperiSì in piazza Bovio alle ore 11,30, il consigliere regionale Stefano Graziano, la senatrice Angelica Saggese, il deputato Luigi Famiglietti e l'onorevole Enrico Borghi, coordinatore della strategia nazionale per le Aree Interne presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, e primo firmatario della legge in favore dei piccoli comuni. Nel pomeriggio, il secondo evento presso la biblioteca comunale di Macerata Campania ed in serata, infine, il terzo incontro presso la sala consiliare del comune di Gricignano d'Aversa dove si terrà un confronto tra le Ragioni del Sì e del No. "La vittoria del Sì è ormai a portata di mano e domenica alle urne le Ragioni a favore della riforma costituzionale prevarranno sicuramente perché sono tanti i benefici di cui godranno l'Italia, ed il Sud in particolare, dalle modifiche al funzionamento dello Stato volute fortemente dalla maggioranza, e dal Pd prima di tutti, in Parlamento. Rispetto a chi critica solo e rifugge il confronto nel merito della riforma, gli italiani sapranno votare con scienza e coscienza e valutare la reale portata della svolta epocale che attende il nostro Paese se vincerà, come sono sicura vincerà, il Sì al referendum di domenica. Abbiamo lavorato molto in questi mesi su una corretta informazione sul quesito, come comitati Basta un Sì-Sì Cambia Futuro ci siamo radicati sul territorio provinciale, e non solo, ed abbiamo incontrato in ogni comune i cittadini per spiegare loro la riforma ed i suoi contenuti, dando un contributo alla sfida per il cambiamento e la modernizzazione dell'Italia che il premier Renzi ha voluto lanciare fino ad oggi", conclude Sgambato.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information