E’ stato pubblicato sul sito comunale e sull’albo pretorio on line l’Avviso Pubblico per gli “Interventi strutturali di rafforzamento locale, miglioramento sismico o, eventualmente, demolizione e ricostruzione di edifici privati”. I cittadini potranno presentare la richiesta di incentivo fino al prossimo 6 febbraio secondo le modalità previste. Le risorse del Fondo per la prevenzione del rischio sismico della Regione Campania per tale tipologia di interventi ammontano ad oltre tre milioni e mezzo di euro. L’Avviso Pubblico segue la delibera di giunta approvata nelle scorse settimane, su proposta dell’assessore all’urbanistica Stefania Caiazzo, nella quale si avviavano tutte le attività necessarie per accedere ai finanziamenti del Fondo per la prevenzione del rischio sismico della Regione Campania. Contestualmente, l’Amministrazione comunale ha anche partecipato alla Manifestazione di Interesse per il cofinanziamento regionale degli studi di microzonazione sismica e analisi CLE (Condizione Limite per l’Emergenza). Il Comune di Caserta, rientrando in zona classificata sismica di II categoria, necessita, infatti, di uno studio di microzonazione sismica utile a conoscere le condizioni geologiche e geomorfologiche del sottosuolo cittadino ed a pianificare interventi per la prevenzione del rischio terremoti.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information