“Uno degli obiettivi che si prefigge la Fondazione Villaggio dei Ragazzi - afferma il Generale Giuseppe Alineri, Commissario Straordinario dell’Ente calatino - è quello di rilanciare definitivamente la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici. La struttura universitaria, legalmente riconosciuta con D.M. 19.5.1989 e 31.7.2003, rilascia, al termine del normale ciclo di studi, la Laurea in Mediazione Linguistica. Il titolo accademico, equipollente alla Laurea in Lingue, rappresenta senza alcun dubbio per i Mediatori una concreta possibilità di inserimento in un mercato del lavoro globalizzato, multietnico e alla ricerca sempre più di giovani professionisti altamente specializzati”. La Scuola Universitaria, dotata, tra l’altro, di apposite cabine per la Simultanea e di uno sportello post - Laurea, offre ai suoi allievi la possibilità di iscriversi a singoli insegnamenti, di frequentare corsi volti a garantire il miglior rapporto numerico docenti-discenti e di partecipare a Master post-laurea con stage e laboratori pratici e a seminari trattanti temi specifici. Per l'Anno Accademico 2016/2017, ha, infatti, promosso il Master annuale di I livello in “Interpretariato di conferenza e traduzione settoriale” di durata pari a 1500h di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 CFU. Il Master si svolge in modalità ibrida, ovvero online (FAD) e laboratoriale. La Scuola ha, altresì, organizzato, per il 30 novembre 2016, alle ore 10, presso la sala Chollet della Fondazione, un seminario gratuito. Il seminario durerà circa un'ora e mezza: introdurrà i lavori l’ing. Roberto Genna, vice-direttore della Scuola universitaria, avrà come relatore la dott.ssa Pina Casolaro, psicologa e psicoterapeuta in formazione ed orientamento umanista – bioenergetico e sarà indirizzato a studenti universitari e degli Istituti Superiori, a docenti, impiegati e liberi professionisti. Il tema trattato sarà: “IMPARIAMO AD ESSERCI” – come gestire le emozioni e reagire allo stress nella vita scolastica e professionale - rappresenterà l’incontro introduttivo di una serie di 4 laboratori esperienziali, che si terranno con cadenza mensile, sempre al Villaggio dei Ragazzi, a partire dal mese di Dicembre. In particolare, le attività laboratoriali verteranno: sull’importanza della respirazione per la gestione dell’ansia, sull’importanza comunicativa del linguaggio non verbale, sul public speaking: voce ed emozioni e sul reagire alle sconfitte: la potenza della resilenza.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information