Venerdì 14 ottobre si è svolta l’assemblea del Comitato cittadino e provinciale di Caserta della L.I.D.U. convocata dal Presidente del comitato locale, designato dal Presidente Nazionale Alfredo Arpaia, Adele Vairo, dirigente del prestigioso Liceo Manzoni, da sempre molto attiva nel sociale e nel volontariato. All’ordine del giorno il prossimo Congresso della L.I.D.U. che si svolgerà a Roma il 29 e 30 ottobre prossimi e il programma della Lega Internazionale dei Diritti Umani a Caserta con l’individuazione dell’Organigramma e delle Commissioni delle quali faranno parte quanti vorranno offrire le proprie competenze in difesa dei diritti civili. L’incontro si è svolto presso la prestigiosa sede del Circolo Nazionale di Caserta, messa a disposizione del Generale Antimo Ronzo e dal Direttivo del Circolo alla presenza di tanti soci. Sono state registrate nuove adesioni, soprattutto di giovani che daranno nuova linfa allo stesso comitato e che affiancheranno i “vecchi” aderenti ed iscritti. La riunione si è aperta con il ricordo del compianto Dott. Prof. Corrado Caiola che per anni è stato il punto di riferimento nonché il Presidente del Comitato provinciale della L.I.D.U. Commozione, dunque, ma anche tanta voglia di iniziare un percorso operativo sul piano della legalità per portare un contributo fattivo e valido alla difesa dei diritti dell'uomo e del cittadino. Saranno intraprese iniziative sul territorio, conformemente ai programmi della L.I.D.U. nazionale, quali interventi e conferenze nelle scuole ed in altre manifestazioni consociative; portate avanti campagne in difesa dei Diritti Umani, per diffondere la conoscenza di tali Diritti e denunciarne la violazione. Ciò è emerso chiaramente nel corso della riunione del 14 ottobre presieduta dal Presidente dell’Assemblea Carlo Iacone ed alla quale hanno partecipato, tra gli altri, Silvana Virgilio, segretario, ed i soci Vincenzo Farina del Comitato Centrale, Pietro Pettrone, Carmen Izzo, Michele Perone e Gabriella Montanaro. Tanto entusiasmo anche dalle giovani leve e desiderio di poter essere utili al cambiamento sociale nel pieno rispetto dei diritti dell'uomo. Questi gli organismi eletti del Comitato cittadino e provinciale: presidente Adele Vairo, vicepresidente Carlo Iacone, segretario Silvana Virgilio, tesoriere Pietro Pettrone, ufficio legale: Carmen Izzo, tutela credito e consumatori: Michele Perone, ufficio stampa e comunicazione: Gabriella Montanaro con Fabrizio Arnone e Domenico Letizia. Prossimamente si procederà alle nomine nelle commissioni permanenti. Questa la dichiarazione del presidente Adele Vairo rivolta ai soci ed alle nuove leve: “Siamo impegnati per una presenza più forte ed attiva sul territorio che sicuramente farà della Lidu un baluardo della difesa dei diritti civili dei cittadini di Terra di Lavoro, senza alcuna distinzione. Cittadini determinati, consci del valore della Lidu, hanno offerto le proprie competenze e la loro disponibilità al servizio e a garanzia dei Diritti Umani e Civili. Alcuni già impegnati, come il vicepresidente Carlo Iacone e la segretaria Silvana Virgilio ai quali da oggi si affiancano nuovi soci animati tutti dalla volontà di contribuire ad un miglioramento della società casertana ed italiana”. Il vicepresidente Carlo Iacone, nella Lidu da quaranta anni, ha così affermato: “Personalmente mi preme ribadire un grazie caloroso a Silvana e Adele, da sempre mie amiche, che mi hanno entusiasmato per la vulcanica collaborazione; un entusiasmo che ha contagiato anche il mio carissimo amico e presidente nazionale della L.I.D.U. On. Alfredo Arpaia che ha garantito la sua presenza sempre a favore del Comitato di Caserta, e che, mio tramite, ringrazia per tutto l’impegno che Caserta garantirà per le problematiche che affronteremo prossimamente”. La Lega Italiana dei Diritti dell’Uomo è un'associazione impegnata a diffondere la conoscenza e l'applicazione della “Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo” (approvata a Parigi il 10 Dicembre 1948) e della “Carta dei Diritti fondamentali dell'Unione Europea” (proclamata a Nizza il 7 Dicembre del 2000). E’ un’organizzazione impegnata nella tutela dei diritti umani che fu fondata da Ernesto Nathan nel 1919 e che, nel 1922, a Parigi, insieme ad altre associazioni, ha dato vita alla Federation Internationale des Ligues des Droits de l’Homme, la F.I.D.H. contribuendo poi, nel 1948, alla creazione dell’ONU. Impegnata coerentemente per la nascita dell’Europa, ha dato notevoli contributi per la definizione dei Diritti Fondamentali del cittadino europeo e prosegue la sua costante attività a difesa dei Diritti Umani e Civili.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information