Un uomo, di origini indiane di 44 anni, è stato trovato morto in un locale nei pressi di un'attività commerciale a San Salvatore Telesino, in provincia di Benevento. Secondo una prima ipotesi a provocare la morte dell'uomo sarebbero state le esalazioni da monossido di carbonio che si sono sprigionate da un bidone nel quale erano stati accesi dei carboni. Inutili i soccorsi degli operatori del 118 che al loro arrivo non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Su disposizione del magistrato la salma dell'indiano è stata trasferita all'obitorio dell'ospedale Rummo per le analisi medicolegali che dovranno accertare la causa esatta della morte.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information