I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento, durante lo svolgimento dei servizi preventivi disposti dal locale Comando Provinciale dell’Arma, hanno tratto in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio Vincenzo D’Agostino, 24 anni, originario del Comune di San Nicola Manfredi. Il ragazzo è stato notato dai militari operanti in via dei Dauni del Comune di Benevento dove circolava a bordo della sua autovettura e qui, mostrando atteggiamento nervoso, ha attirato l’attenzione dei militari che lo hanno subito fermato per controllarlo. Durante i controlli, i Carabinieri, accorgendosi del persistente aspetto nervoso del giovane, hanno deciso di condurlo presso la sede del Comando Provinciale dell’Arma per più approfonditi controlli. Ed infatti, durante la perquisizione dell’autovettura in uso al giovane, i Carabinieri hanno rinvenuto, nascosti all’interno della pannellatura dello sportello lato guida del veicolo, un sacchetto di plastica contenente: 3 panetti di hashish per un peso complessivo di gr. 300 circa; 20 gr. circa di cocaina; 10 gr. circa di crack. Inoltre, l’ulteriore perquisizione personale ha consentito di rinvenire ulteriori gr. 2 circa di cocaina che il giovane teneva nascosti in una tasca dei pantaloni. Successivamente il giovane è stato tratto in arresto e, dopo l’espletamento delle formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Benevento, così come peraltro disposto dal PM di turno presso la Procura della Repubblica – Dr.ssa Francesca Saccone – subito informata del fatto. Le sostanze stupefacenti e l’autovettura sono state sequestrate.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information