E' napoletana la prima endocrinologa della lista appena pubblicata dal sito internet scientifico di caratura internazionale www.expertscape.com sulle malattie ipofisarie. Annamaria Colao, già tra i migliori cento scienziati italiani nel mondo, raccoglie un nuovo successo, arricchito dalla presenza anche di un'altra napoletana della Federico II come Carolina Di Somma che lavora con lei. Annamaria Colao, del dipartimento di endocrinologia ed oncologia molecolare e clinica dell'Università Federico II e moglie del Governatore della Campania Stefano Caldoro, rivendica che ''la notizia forse ancor più importante è che lavoro a Napoli a dimostrazione delle opportunità che anche da noi ci sono e della qualità della nostra ricerca''.

La notizia è ribalzata subito su internet attraverso il link http://expertscape.com/ex/pituitary+diseases e sui social network. ''E' certamente importante rappresentare ai più alti livelli la ricerca napoletana che non ha nulla da invidiare al resto del mondo. Il riconoscimento alla mia persona è importante proprio perché è la dimostrazione che anche nella nostra città è possibile raggiungere i vertici e, soprattutto, mostra il valore delle nostre strutture, dei tanti ricercatori validissimi spesso meno considerati perché vivono e lavorano a Napoli'', ha commentato la professoressa Colao.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information