Il candidato Presidente Francesco Cesaro, cardiologo dell’Azienda Ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, chiarisce - anche attraverso un video distribuito sul web - i contenuti programmatici della lista “Professione medica: Missione Sociale”, in vista delle elezioni del Consiglio dell'Ordine dei Medici - Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Caserta. “Il nostro progetto - dichiara il dott. Francesco Cesaro, candidato Presidente per il consiglio dell’Ordine - richiama i medici ad un grande sforzo culturale, ovvero riconsegnare alla nostra professione, un indirizzo sociale unitario ed unificante che possa frenare la deriva di frammentazione in corporazioni, partiti e fazioni, i cui interessi hanno minato negli ultimi decenni sia l'integrità deontologica sia la qualità professionale del medico. Vogliamo - continua il candidato Presidente della lista “Professione medica: Missione Sociale” - rifondare il nostro Ordine per recuperare "l'arte perduta" di una professione dotata non soltanto di un asettico profilo specialistico, ma di una propria tradizione culturale integrata con la società in cui opera, attenta all'uomo nella sua totalità e nel suo contesto ambientale, il che significa tutt'altro che tornare indietro, ma favorire l'eguaglianza e il progresso sociale. L'impegno di "professione medica: missione sociale" sarà inoltre volto - conclude Cesaro - a diffondere le potenzialità, i progressi e i limiti della medicina nel nostro territorio, per contribuire a formare una società consapevole e non più vittima di un vuoto educazionale e comunicativo foriero di pregiudizi, iniquità e disuguaglianze.” Il 29 e 30 Novembre e il 1° Dicembre 2014 [Ordine dei Medici - Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Caserta] – in Via Donato Bramante - si voterà per eleggere il nuovo consiglio direttivo. La lista “Professione medica: “Missione Sociale“ è composta, per il Consiglio Direttivo (scheda bianca), dai dott.ri Francesco Cesaro, Gabriella D’Ambrosio, Saverio D’Elia, Luigi Di Lorenzo, Giuseppe Di Mauro, Maurizio Di Stasio, Giuseppe Forte, Giuseppe Giuliano, Federico Iannicelli, Carlo Nubi, Rachele Nugnes, Antonio Orsi, Vincenzo Perone, Aquilino Polito e Giovanni Russo mentre, per il Collegio dei Revisori (scheda verde), dai dott.ri Luigi Della Gatta, Alberto Negro, Amedeo Iovinelli e Maddalena Della Ventura.

GUARDA IL VIDEO





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information