AVERSA - Venerdì 30 novembre, alle ore 13.30, a RAI 2 su “Tg2 – Eat Parade” si parlerà della rinomata “polacca”, dolce tipico di Aversa. Toccherà, in particolare, al creativo ed eclettico pasticciere normanno Enzo Portogallo (nella foto con il giornalista Antonio Lubrano) illustrare la storia storia, gli ingedienti e la modalità di preparazione del dolce che, unitamente alla mozzarella di bufala e al vino asprinio, rappresenta l'orgoglio e l'eccellenza enogastronomica della terra aversana.

Enzo Portogallo, che insieme ai fratelli Fulvio e Michele gestisce la pasticceria “La Fauna” fondata oltre trent'anni or sono e luogo di ritrovo per gli amanti dell'arte dolciaria napoletana, quotidianamente dà prova della sua bravura realizzando nel segno della tradizione ma anche con originali  varianti sfogliatella, babà, zeppole di San Giuseppe, pastiera di grano, struffoli natalizi, delizia al limone, torta caprese e gelati dal sapore unico e introvabili quali le coviglie e gli spumoni.  La “polacca” resta però la sua specialità e ad Aversa è il dolce più richiesto dal momento che non è possibile trovarlo in altre località neanche limitrofe e ciò  suscita una sorta di “turismo culinario” di appassionati che giungono appositamente nella città casertana per degustarne la bontà e il sapore unico ed irresistibile. Un fenomeno che ha suscitato l'interesse di Bruno Gambacorta, attento e competente giornalista del Tg2 nonché ideatore e conduttore della rubrica culinaria “Eat Parade”, che da anni divulga la ‘cultura alimentare’, la storia, le tradizioni e le tipicità del nostro Paese. “Siamo molto onorati e lusingati – ha dichiarato Enzo Portogallo, con la modestia e concretezza che lo contraddistingue – dell'attenzione che il prestigioso giornalista Bruno Gambacorta ha riservato a questa specialità dolciaria del nostro territorio. Il servizio televisivo si pone anche come un'occasione per parlare delle positività di questa millenaria comunità che spesso passa alla ribalta per vicende poco edificanti. Siamo grati dunque a Gambacorta che ancora una volta continua a far riscoprire, a larghe fette di popolazione e soprattutto alle nuove generazioni, la migliore tradizione enogastronomica italica e le straordinarie tradizioni che la sottendono e di cui Aversa dà una grande prova”. Per l'evento, al cui buon esito hanno contribuito non poco Elpidio Iorio, Mario Guida e Carlo Guarino, l'amministrazione comunale normanna, nella persone dell'assessore ai grandi eventi Romilda Balivo e del sindaco Giuseppe Sagliocco, ha fatto parole di compiacimento e stima ai fratelli Portogallo e quanti si sono attivati per concretizzare l'iniziativa.

Intanto si comunica che sabato 1 dicembre dopo mezzanotte andrà in onda la replica del servizio televisivo che poi sarà anche visibile sul sito www.TG2.RAI.IT nella sezione rubriche/eatparade.

 





Leggi anche:


Cerca in google
stoccata.jpg

 

leisure_300x250.gif

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday33260
mod_vvisit_counterYesterday182868
mod_vvisit_counterThis week766907
mod_vvisit_counterLast week1419624
mod_vvisit_counterThis month3473252
mod_vvisit_counterLast month4591691
mod_vvisit_counterAll days61630328

We have: 1902 guests, 273 bots online
Your IP: 54.196.69.189
 , 
Today: Apr 18, 2014