CAIAZZO – A Caiazzo il Coordinamento Regionale delle Città dell’Olio: hanno convinto tutti i delegati dei comuni presenti a Cerreto Sannita, in provincia di Benevento, in occasione della 36esima Assemblea Nazionale dell’Associazione Città dell’Olio il sindaco e assessore provinciale all’Agricoltura Stefano Giaquinto e il vicesindaco e assessore comunale alla Cultura TommasoSgueglia.

Alla città di Giaquinto è stato affidato dunque anche il Coordinamento Regionale delle Città dell’Olio: “E’ stata eletta tra le 34 presenti, aggiungendo così un altro tassello al puzzle delle responsabilità e dei campi di azione finalizzati al miglioramento del territorio e della vivibilità. Il Coordinamento Regionale ha vissuto negli ultimi anni uno stato di inefficienza dovuto al poco interesse e alla poca attenzione posti da chi era stato scelto per rappresentare il settore nelle dovute sedi (l’assessore all’Agricoltura della provincia di Salerno, ndr.) – sostiene convinto l’assessore Giaquinto, da pochi giorni delegato all’Agricoltura ma già operativo e propositivo - Ora si cambia con un nuovo Coordinamento e nuovi obiettivi, la citta di Caiazzo si impegnerà a riprendere il cammino verso un’efficacia politica di radicamento ma soprattutto di innovazione di proposte progettuali”. Ricordiamo che quella di Terra di Lavoro è l’ultima provincia in numero di comuni inseriti all’interno di Citta Dell’Olio, Salerno e Benevento sono presenti con più comuni e leprovincie stesse fanno parte dell’associazione. Sarà quindi compito di Caiazzo e dell’assessore provinciale Giaquinto cercare di far convergere la provincia di Caserta all’interno dell’associazione.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information