Un’Amministrazione Comunale particolarmente attenta alla salute dei propri concittadini quella che sta coordinando l’organizzazione della due giorni dedicata alla prevenzione del tumore al colon retto. Sabato 13 ottobre e domenica 14, infatti, a San Potito Sannitico si parlerà di salute anche grazie all’impegno del consigliere con delega alle politiche sociali Laura Feola. Questo perché l’Istituto Nazionale Tumori IRCCS "Fondazione G.Pascale", in collaborazione con l’ASL di Caserta e dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, ha realizzato un vero e proprio modello di screening dinamico destinato ad un target di popolazione di età compresa tra i 50 ed i 74 anni. L’obiettivo è mettere a disposizione delle ASL uno strumento per aumentare i tassi di adesione e fornire ai pazienti la giusta informazione ed un mezzo per prevenire con un semplice test da fare a casa, il tumore al colon retto.
"Invitiamo tutti i cittadini a partecipare all’iniziativa. Sabato nella piazza antistante il Comune ci sarà un camper e domenica un desk dove verranno distribuiti i kit da usare comodamente a casa. Siamo felicissimi di offrire questa grande opportunità alla nostra comunità. Intanto ringraziamo con affetto i dottori Marcellino e Giuseppina Di Muccio". Ha dichiarato il sindaco Francesco Imperadore.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

leisure_300x250.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information