2000 anni fa, per le strade di Gerusalemme, risuonava la domanda se Gesù fosse veramente risorto. La risposta era ed è affermativa, lo testimonia l’esperienza di chi lo incontra quotidianamente nelle proprie vite. “Finalmente è Pasqua”, annuncia con gioia Mons. Angelo Spinillo nel commentare la domenica di Pasqua nello splendido scenario della Chiesa di San Sossio di Villa Literno. “Nel finalmente c’è la gioiosa speranza di chi non solo attende che si realizzi quanto atteso, ma c’è soprattutto la consapevolezza del compimento del bene che Dio ha messo nel nostro cuore quasi come una vocazione. Si compie, dunque, la verità del nostro essere con Gesù i figli di Dio che, in quanto tali, obbediscono con passione all’amore del Padre. La resurrezione – aggiunge il Vescovo di Aversa – sarà il fiorire della vita che illuminerà il nostro cammino nei giorni che verranno”.

 

 

;

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

leisure_300x250.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information