Piedimonte Matese- A scuola di integrazione. Si è concluso oggi il quarto incontro presso la scuola media G. Vitale di Piedimonte Matese dove gli studenti hanno incontrato i Minori Stranieri Non Accompagnati ospiti di “Casa Mia” (Comunità Alloggio di Prata Sannita, gestita da Cidis Onlus). E' stato l’ultimo di quattro incontri con le seconde medie dal titolo "La Bellezza della Diversità", per sensibilizzare gli studenti all'accoglienza ma soprattutto per conoscere il loro pensiero sull'immigrazione forzata di ragazzi poco più grandi di loro. Indescrivibile l’entusiasmo degli alunni e degli ospiti di Casa Mia, che sono stati coinvolti in una serie di laboratori e giochi che puntavano proprio alla conoscenza del fenomeno immigrazione. Tutti hanno mostrato curiosità e interesse con domande rivolte agli educatori e agli ospiti: alcuni ragazzi disinteressati inizialmente hanno dichiarato, al termine delle attività, di aver cambiato totalmente idea sugli immigrati. In particolare, con il Gioco dei Villaggi, ognuno ha potuto vivere sulla propria pelle le sensazioni di dispiacere, tristezza, abbandono e pericolo che i minori immigrati hanno vissuto nel lasciare il proprio Paese e i propri cari. Tutti hanno capito e accettato l’idea che bisogna accoglierli e che una accoglienza fatta come si deve fa bene sia agli immigrati che alla società che accoglie. Non sono mancate foto e balli e musica che hanno avvicinato ancora di più i ragazzi ospiti della comunità e gli alunni della scuola media. La scuola, entusiasta del progetto, ha invitato i ragazzi in occasione di due uscite a Piedimonte Matese, durante le quali gli alunni faranno da guide ai ragazzi immigrati. Nota positiva della giornata appena terminata la presenza di una alunna cinese, di un ragazzino di origini indiane e di una ragazzina etiope, che con orgoglio hanno detto di essere loro stessi degli immigrati!

Michele Martuscelli


 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information