Lunedì 13 febbraio la sezione della Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Caserta parteciperà alla settimana dello studente presso il liceo Cirillo di Aversa, dove sono previste attività curriculari che vedono impegnati gli studenti in un laboratorio di registrazione di testi accessibili . i dirigenti della U.I.C.I. affronteranno con gli studenti il tema dell'accessibilità della cultura e dell'istruzione attraverso la realizzazione di libri parlati (audiobook) e del loro uso. l'impegno che si assumeranno i liceali, rafforzato da una convenzione tra la U.I.C.I. ed il Liceo, primo evento in tutta la provincia di Caserta, sarà quello di collaborare nella realizzazione di audiobook di secondo livello, previa validazione da parte della U.I.CI. e del Libro Parlato ONLUS che saranno inseriti a catalogo nazionale aggiungendosi ai 5000 testi già presenti. il presidente U.I.C.I. avv. Giulia Antonella Cannavale: "questo tipo di attività può costituire l'esempio numero zero; di una lunga serie di attività analoghe con tutti gli istituti della provincia, permettendo a chi non vede o che ha gravi deficit visivi, attraverso gli audiobook, di accedere alla cultura e questo mostra grande senso di responsabilità e di civiltà, a tutela dei più deboli"





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information